Renault conferma la passione per la competizione automobilistica con la creazione di Renault Sport R.S. 01, un’auto da corsa che coniuga uno stile spettacolare a prestazioni fuori dal comune. Il design di Renault Sport R.S. 01, improntato al mondo delle concept-car e dettato dalla ricerca assoluta di carico aerodinamico, incarna in maniera radicale il DNA sportivo della Marca. La scheda tecnica concentra il meglio delle competenze di Renault Sport, con una scocca in carbonio, un peso inferiore a 1100 kg e un propulsore di più di 500 cv, che permette a Renault Sport R.S. 01 di superare i 300 km orari. Dal 2015, la nuova auto da corsa di Renault Sport sarà una delle star delle World Series by Renault nel nuovissimo campionato Renault Sport Trophy, che si colloca come trampolino di lancio verso i campionati professionali di GT e di resistenza.

 «Renault Sport R.S. 01 è un’auto da corsa che si contraddistingue per uno straordinario design, emblema della passione di Renault per lo sport automobilistico. Grazie all’entusiastico coinvolgimento di Laurens van den Acker e del suo team, le linee spettacolari sono riuscite a esprimere al meglio le ambizioni di questo veicolo fuori del comune. Sotto la carrozzeria abbiamo condensato il meglio delle competenze di Renault Sport Technologies per offrire prestazioni di altissimo livello e far vibrare il cuore dei piloti e del pubblico. Se volessimo riassumere in poche parole il concetto di Renault Sport R.S. 01 potremmo dire che è un connubio tra la bellezza di Renault DeZir e le prestazioni di Formula Renault 3.5!».

Basta uno sguardo a Renault Sport R.S. 01 per capire che quest’auto da brivido si colloca tra le GT più performanti del pianeta. Dalla silhouette al più piccolo dettaglio, ogni tratto di matita è stato pensato per rispondere a un duplice obiettivo: fare di Renault Sport R.S. 01 una Renault iconica e contribuire alle performance su pista con un disegno guidato dalla ricerca dell’efficacia aerodinamica.

FRONTALE EMBLEMATICO, SIMBOLO DEL DNA SPORTIVO RENAULT

Come tutte le Renault progettate sotto la direzione di Laurens van den Acker[1], Renault Sport R.S. 01 enfatizza una losanga sporgente, elemento forte del frontale. L’impressionante larghezza, 2000 mm per un’altezza di 1116 mm, è sottolineata delle luci diurne a LED che sconfinano lungo le prese dinamiche di raffreddamento freni.

L’aria è “inghiottita” al centro della calandra e poi canalizzata attraverso la parte anteriore del telaio verso i due radiatori dell’acqua. Il flusso è quindi espulso dagli estrattori collocati sul cofano. La depressione che viene a crearsi contribuisce ad accrescere il carico sulla parte anteriore del veicolo. L’imponente lamina che alimenta lo splitter inferiore e il fondo piatto scalato contribuiscono all’aerodinamicità anteriore. Le due alette poste sul lato del paraurti generano dei vortici che limitano le turbolenze causate dalla rotazione delle ruote.